Thailandia by Night

Oltre che per le sue bellezze paesaggistiche e culturali, i turisti che scelgono la Thailandia come meta delle loro vacanze lo fanno per la sua scatenata vita notturna. Se è la prima volta che vi recate in Thailandia oppure se volete qualche dritta utile su cosa fare la sera a Bangkok, a Pattaya, a Phuket e nelle altre località turistiche thailandesi continuate a leggere questa guida sulla Thailandia by night.

Bangkok

Foto CC-BY di eGuide Travel

Vita notturna a Bangkok

Come ovvio dobbiamo iniziare la nostra guida sul divertimento notturno thailandese dalla sua vitale e mondana Capitale, Bangkok. Il quartiere della città più attivo dal punto di vista notturno è Pat Pong. Qui troverete ogni genere di locale e discoteca, da quelli più “tradizionali” a quelli più trasgressivi.

Soi Cowboy night

Foto CC-BY-SA di moomoobloo

Per chi cerca solo un po’ di sano divertimento all’italiana maniera, consigliamo la zona di Silom road, in particolare la strada Silom Soi 4, dove sono concentrati pub e discoteche di piccole dimensioni simili a quelle presenti nelle città italiane. Questi locali sono frequentati da turisti e thailandesi e qui si può bere un bicchiere con gli amici e ballare in tranquillità.

Per chi cerca il divertimento più estremo e trasgressivo, che ha reso la Thailandia famosa in tutto il mondo, bisogna spostarsi nella zona di Pat Pong dove ci sono i Go-go bars, simili a locali per lap dance ma molto più moderni ed eleganti di quelli presenti in Occidente.

La Thailandia, in particolare le città turistiche, sono abbastanza gay friendly e non è difficile trovare dei locali dove anche gli omosessuali possono divertirsi in tranquillità.

Sukhumvit Road, oltre ad essere nota per il Nana Plaza, un locale che raccoglie Go-go bars e discoteche, è conosciuta per i suoi centri massaggio, alcuni dei quali aperti 24 ore al giorno. Questi centri sono riservati agli uomini e offrono una ampissima scelta di massaggi, anche effettuati da più di una o due ragazze contemporaneamente.

Le discoteche migliori a Bangkok sono il Concept 2, il Q-Bar, l’Angel Disco, lo Spasso e il Rivas, anche se ce ne sono davvero per ogni gusto ed ogni tasca. Ricordiamo che molte delle ragazze che “abbordano” i turisti occidentali nelle discoteche sono accompagnatrici: anche se non ve lo dicono esplicitamente, è molto probabile che dopo la nottata vi chiedano di essere pagate, quindi, se non volete brutte sorprese, assicuratevi che la bellissima ragazza Thai che avete conosciuto sia davvero interessata a voi e non ai vostri Euro.

A Bangkok ci sono anche delle discoteche dove ci si reca appositamente per conoscere delle accompagnatrici. Tra queste ci sono il Thermae, il Beer Garden , il Grace Hotel, e molte altre, in particolare in Sukhumvit Soi.

Vita notturna a Pattaya

Pattaya è una località turistica tra le più famose per la sua night life. Solo lungo Pattaya beach ci sono più di 800 localini adatti a soddisfare tutti i gusti e tutte le esigenze, anche le più trasgressive. Qui troverete molti Beer Bars, dove bere birra e divertirsi a prezzi stracciati, ma anche i cosiddetti Lady Beer Bars, che oltre alla birra “offrono” anche le ragazze che lavorano al loro interno, e i Go-go bars, di cui abbiamo già parlato per Bangkok e che garantiscono lap dance economiche, sensuali ed eleganti.

Oltre che lungo Pattaya Beach, i migliori locali della città si trovano in Walking Street, Soy Diamond e Pattayaland. Se siete alla ricerca di spettacoli sexy e ragazze “amichevoli” i migliori locali sono l’Happy, il Diamond e il Super Models.

Vita notturna a Phuket

Anche Phuket ha una vita notturna selvaggia e ammaliante. Non a caso i turisti scelgono questa città sia per le spiagge da sogno che per la night life selvaggia. I locali e le discoteche si concentrano soprattutto nel quartiere di Patong, in particolare su Bangla Road.

Da non perdere proprio su Bangla Roag il Tiger e il Tai-Pan, molto apprezzati dai turisti in cerca di “compagnia femminile”.

Pukhet

Foto CC-BY di Walter Lim

Sia per strada che nei locali è molto facile imbattersi in ragazze poco vestite molto amichevoli o in fanciulle thailandesi che parlano italiano che cercheranno di portarvi nei locali o in albergo. Ricordatevi che nessuno fa niente gratis e che molto probabilmente si tratta di accompagnatrici che vorranno essere pagate a fine serata. Attenzione, poi, ai lady-boys, cioè ai travestiti, che in Thailandia sono davvero dovunque: se siete interessati al genere bene, altrimenti assicuratevi che state portando in hotel una ragazza e non un ragazzo molto femminile.

Se volete ballare e scatenarvi al ritmo della musica disco potete puntare su un’altra zona molto mondana, Karon beach.

Un ultimo consiglio per chi vuole stare alla larga dalle zone più turistiche: andate a Phuket town, dove trovate il Climax e lo Spark Club in Ratsada Road. Qui troverete soprattutto thailandesi ed un sano divertimento simile a quello che trovate nelle città Italiane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *