Assicurazione di Viaggio e Sanitaria in Thailandia

Consigli sull’Assicurazione di Viaggio e Sanitaria per Viaggi in Thailandia

 

Le assicurazioni consigliate da noi:

  • Assicurazione ViaggiSicuri:

    Economica!  Si parte da soli 37 Euro a Persona
    –  Acquisto online con carta di credito facile e veloce, in pochi minuti la polizza è emessa e inviata al cliente via email.
    – Le nostre polizze possono essere acquistate fino all’ultimo secondo prima della partenza.
    – Viaggi Sicuri è sottoscritta dalla società tedesca Europäische Reiseversicherung AG (ERV) che ha 26 sedi in tutto il mondo tra cui anche a Milano. ERV è stata fondata nel 1907 ed è una certezza nel campo delle assicurazioni viaggio.
    – In caso di ricovero, le spese vengono effettuate direttamente all’ospedale: l’assicurato non dovrà anticipare nulla.
    – Massimale a partire da € 1 milione in caso di spese mediche all’estero e copertura illimitata per rimpatrio in Italia.
    – La centrale operativa è in Italia ed è gestita da Inter Partner Assistance S.A. e fa parte dal colosso assicurativo AXA Assistance, numeri uno nell’assistenza.
    – Servizio clienti in Italia che risponde subito al telefono, senza tempi di attesa.
    Polizze per tutti: famiglie, amici e coppie, studenti e clienti business (polizze Annuali).
    – Diversi livelli di copertura da cui scegliere per le polizze Famiglia e Individuale: Base, Argento e Oro e la polizza Studente: Economy e Deluxe.

CLICCA QUI PER AVERE TUTTE LE INFORMAZIONI  –>

 

  • ERV Italia – Assicurazioni Viaggi

    – Grazie al sistema di Classi di Prodotto, l’utente può scegliere le prestazioni e i massimali a lui più congeniali, creando effettivamente una polizza su misura, per ogni tasca e ogni esigenza.
    – L’ offerta è molto competitiva, con un ottimo rapporto qualità-prezzo.
    – I sono semplici e intuitivi, facili da comprendere.
    – Presenti schede prodotto sintetiche e dettagliate, per orientare l’utente nella scelta del prodotto giusto.
    – Preventivazione è gratuita, anonima e in pochi click.
    – L’acquisto è sicuro grazie alla piattaforma PayPal.
    – Gestione del sinistro puntuale: impegno  a gestire ogni sinistro in 10 giorni di calendario.

CLICCA QUI PER AVERE TUTTE LE INFORMAZIONI  –>

 

Perchè è Utile l’assicurazione di Viaggio e Sanitaria?

Difficile riassumere in poche righe la diversità paesaggistica e il fascino della Thailandia: la sua capitale, Bangkok, una brulicante metropoli con palazzi da sogno e templi dorati, l’incantevole relax sulle spiagge tropicali di Phuket e Koh Samui, o le visite ai templi di Chiang Rai o ancora l’antica città di Chiang Mai… E poi le due coste, l’una sul mare delle Andamane e l’altra nel Golfo di Thailandia, dove si trovano vere e proprie spiagge da favola, quelle stesse che immaginiamo come immagini cartolina, come panorami fantastici. E ancora il cibo, ricco di pesce freschissimo, di fantasiosi piatti speziati, di frutta esotica succosa: insomma, al rientro da una vacanza in Thailandia, vi resteranno negli occhi e sulle labbra immagini e gusti straordinari, e nel cuore la voglia di ritornare. Non solo: il ricordo che rimarrà impresso, sarà anche quello della cordialità della gente, e sarà facile comprendere perché è conosciuta come la “terra dei sorrisi” …

Bellezze, dolcezze, atmosfere, suggestioni: tutte emozioni positive, per una vacanza unica ed indimenticabile. Ma…come in tutti i sogni, immaginare un risveglio brusco non è piacevole, e, trattandosi di un viaggio in una meta esotica così lontana, prima di partire è bene avere l’accortezza di informarsi su quelli che possono essere i consigli per affrontare al meglio un viaggio così impegnativo e decidere poi, buon ultimo, di stipulare una polizza assicurativa che possa tutelarci sia dal punto di vista degli imprevisti in genere, sia da purtroppo possibili e sgraditi problemi sanitari.

Di base, si tende a suggerire, per esempio, come per altre mete, di non sostare nelle zone periferiche durante le ore notturne e di tenersi lontano da luoghi dove si potrebbero svolgere manifestazioni politiche. Ovviamente meglio non consumare alimenti di dubbia provenienza, mentre è tranquillamente possibile mangiare carni bianche e uova, ma, ci raccomandiamo, sempre ben cotte.

Piuttosto comuni sono, infatti, l’insorgenza di gastroenterite e l’incidenza dei rischi legati alle condizioni climatiche, così come è facile incorrere in colpi di calore, o addirittura in un’insolazione, a causa dell’atmosfera prevalentemente umida, a cui non siamo abituati, che impedisce l’evaporazione del sudore. Altri spiacevoli inconvenienti sono rappresentati da ustioni solari o da problemi legati alla disidratazione.

Per tutti questi potenziali rischi, e non solo, si consiglia vivamente di stipulare una polizza assicurativa di viaggio e sanitaria, per scongiurare complicanze e partire con tranquillità: non a caso, l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) raccomanda di valutare sempre i rischi per viaggi verso mete tropicali come, appunto, Thailandia, India o Cambogia, consigliando addirittura di consultare preventivamente il proprio medico di base, oppure di rivolgersi ad ambulatori di infettivologia presso ospedali pubblici, al fine di apprendere utili dettagli sui problemi sanitari e le vaccinazioni necessarie o consigliabili per quei Paesi. La polizza potrebbe coprire i costi elevati di ricoveri ospedalieri o comunque di spese mediche, sempre piuttosto elevati.

Per poter godere appieno il viaggio, meglio scegliere una polizza sanitaria di sicura garanzia: possiamo consigliarvi, per esempio, l’Assicurazione Sanitaria Thailandia di Viaggi Sicuri, che assiste durante il periodo di permanenza e copre le eventuali spese mediche sostenute, fino al rimpatrio sanitario con massimale illimitato. Se poi doveste noleggiare un motorino per spostarvi, sareste coperti da assicurazione nel malaugurato caso di incidenti con motoveicoli fino a 125 cc di cilindrata. E’ possibile acquistare questa polizza direttamente sul sito web di Viaggi Sicuri.

Oppure, si può optare per la polizza Viaggi Nostop Vacanza di EuropAssistance Italia, la protezione dai piccoli e grandi imprevisti, anche in caso di eventi terroristici, purtroppo attualmente temuti in ogni parte del mondo. EuropAssistance vi raggiunge ovunque vi siano difficoltà, senza costi e senza limiti di massimale, anche per il ritorno verso la propria città d’origine, con un’équipe di medici sempre disponibile. Copertura integrale dei costi necessari, 24 ore su 24, con segnalazione di un medico e di un interprete, e, inoltre, 7 giorni su 7, è possibile parlare con un esperto in consulenze telefoniche per persone in viaggio.

Ottima anche la polizza di Columbus Assicurazioni, con spese mediche illimitate, una centrale operativa in Italia 24/24h e 7/7 e il pagamento diretto per ricovero ospedaliero. Sottoscrivibile anche last minute, può essere utilissima per smarrimento bagaglio così come per prevenire i rischi nelle zone particolarmente soggette a fenomeni sismici o tsunami: per maggiori approfondimenti, a questo proposito, è a disposizione il sito “Allarmi meteo”, una sezione mirata, creata dal Ministero degli Affari Esteri e dedicata alla segnalazione dei fenomeni ciclonici.

In sostanza, partire per la Thailandia può essere tanto bello quanto abbastanza rischioso, e la sottoscrizione di una polizza di assicurazione sanitaria viaggio è davvero molto utile, non fosse altro che per un senso di sicurezza personale e di tranquillità durante tutto il periodo.

Buon viaggio, dunque, e…aspettiamo una cartolina con i vostri saluti dalla Thailandia!