Ao Phang-nga Parco Nazionale della Thailandia e l’isola di James Bond

 

Mushroom Rock at James Bond Island

Foto CC BY di René Ehrhardt

Fino al 1974 l’isola Ko Tapu era poco conosciuta al di fuori della provincia di Phang Nga in cui si trova. Tutto è cambiato quando nel 1974 sugli schermi Bond illumina l’isola con “L’uomo dalla pistola d’oro”. Da allora si è cominciato a chiamarla” l’isola di James Bond” (James Bond Island) ed è diventata come per magia un luogo di pellegrinaggio turistico. E meno male perchè si tratta di luoghi davvero bellissimi.

La provincia si trova sul lato ovest della penisola malese, e comprende numerose isole della baia di Phang Nga. La più famosa è, appunto, la cosiddetta Isola di James Bond.

Il Parco Nazionale Ao Phang Nga (Phang-Nga Bay) è stato istituito nel 1981 per proteggere le numerose affascinanti isole. Le isole Similan, una delle principali destinazioni subacquee della Thailandia, sono anche parte della provincia di Phang Nga. Si trovano a 788 chilometri da  Bangkok e si estendono su una superficie di 4.170 chilometri quadrati .

Durante il regno di Re Rama II, le aree vicine (compresi Thalang, ora conosciuto come Phuket) erano occupate dal popolo birmano e molti abitanti sono fuggiti a Kraphu-nga. Nel 1824, le truppe siamesi sconfiggono i birmani e gli invasori vengono espulsi. Re Rama III ha ribattezzato la zona di Phang-nga e nel 1933 la città è stata ampliata fino a diventare una provincia.

Ao Phang Nga National Park Marine si trova poco distante da Phuket e comprende una superficie di 400 chilometri quadrati, di cui 40 isole che coprono 53 chilometri quadrati e l’acqua turchese che circonda il tutto copre 350 chilometri quadrati. Si trova nella provincia di Phang Nga sul lato ovest della penisola Malese.

La provincia di Phang Nga comprende sia Phang Nga Bay che il terreno circostante. Tra Phanga Bay e il Mar delle Andamane sorge l’isola di Phuket. Una gran parte della baia di Phang Nga Phang comprende il Parco Nazionale di Ao Nga.

Siamo in uno dei luoghi più spettacolari del Sud Est asiatico. Le Isole comprendono hanno rocce calcaree che raggiungono anche 400 metri di altezza e che sfoggiano svariate forme. C’è un’abbondante vegetazione e una vasta gamma di fauna. La costa del parco è ampiamente coperta da foreste di mangrovie.

All’interno di Phang Nga Bay ci sono numerose isole, la più nota è, come dicevamo, James Bond Island .

A Phang Nga Bay c’è una grande baia poco profonda orlata con estese paludi di mangrovie, che si estende a nord da Phuket verso est lungo la costa continentale, oltre le bocche dei sei sistemi fluviali alla foce del Mae Nam Marui.

Il confine orientale del sito è delimitato dal grande promontorio di Khao Ao Muang, che separa il sito da un altro ingresso mangrovie importante, Ao Luk (Krabi Province). Il sito comprende le due isole al largo di Ko Yao Yai e Ko Yao Noi e un gran numero di isolotti minori.

Il Parco Nazionale Ao Png Nga ospita oltre 206 specie di animali, tra cui 17 specie di mammiferi, 88 specie di uccelli, 18 di rettili, anfibi 3 e 24 specie di pesce

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *